L’odore, afrodisiaco naturale

Quando qualcuno ci piace ‘a pelle’ molto del merito è dell’odore che emana. D’altra parte l’olfatto è uno dei sensi più sviluppati e uno di quelli più evocativi. Quindi gioca un ruolo di primo piano anche nel sesso.

Ad ognuno il suo. Nel senso che ognuno di noi ha un proprio odore, quasi un ‘marchio’. Dovuto non solo al profumo o al detersivo usato ma proprio all’odore emanato dalla pelle. E anche nel senso che ognuno di noi ha degli odori che più di altri eccitano la fantasia e accendono il desiderio. E non sempre si tratta necessariamente di profumazioni gradevoli nella comune accezione del termine. L’odore della pelle è l’afrodisiaco per eccellenza. Tutto merito dei feromoni e cioè sostanze biochimiche prodotte dalle ghiandole esocrine. Prodotti della pelle sono catturati dall’olfatto e servono a veicolare diversi messaggi, compresi quelli del desiderio, dell’eccitazione, della disponibilità ad un rapporto sessuale. Particolarmente sviluppati nel mondo animale, i feromoni hanno un ruolo anche nel rapporto uomo-donna anche se troppe volte dimenticati o addirittura ‘coperti’ dall’utilizzo di deodoranti, profumi, ecc.

Dall’odore del sudore (non sempre piacevole ma per moltissime persone altamente eccitante anche perché è il più naturale, il più vicino all’odore della pelle), a quello della cannella, dall’odore del muschio a quello del caffè la gamma degli interruttori olfattivi sessuali è infinita. D’altra parte è noto a tutti come a volte basti sentire un profumo per aprire immediatamente il cassetto dei ricordi, segno che si tratta di un vero e proprio imprinting olfattivo. C’è chi sostiene che per tutti coloro che hanno bisogno di rilassarsi per affrontare al meglio un rapporto sessuale è opportuno stimolare l’olfatto con aromi di sandalo, maggiorana, limone, camomilla e bergamotto che sembra siano d’aiuto per il sistema nervoso parasimpatico, mentre chi ha bisogno di essere stimolato deve ricorrere a gelsomino, ylang ylang, rosa, patchouli, menta piperita e chiodo di garofano che dovrebbero dare una sferzata al sistema nervoso simpatico.

La contraccezione e…