È possibile rimanere incinta dopo la pillola, cerotto o anello?

Rimanere incinta subito dopo l’interruzione del proprio metodo contraccettivo ormonale, pillola, cerotto, anello o impianto è possibile, perché è stato dimostrato che non esiste collegamento tra questo tipo di anticoncezionale e la fertilità femminile. Una volta interrotto il trattamento anticoncezionale, nel giro di poche settimane, che per alcune si può tradurre in qualche mese, si torna fertili. Rimanere incinta dipende da diversi fattori, quali: l’età (la fertilità è massima a 25 anni, mentre crolla a 38), il peso (obesità, anoressia e forti variazioni di peso influenzano la possibilità di rimanere incinta) e lo stress.

Per rimanere incinta ci sono però delle brevi regole di base che consigliano tutti i medici: condurre una vita sana, seguire un regime alimentare corretto e nutriente, limitare l’alcol e smettere di fumare. Se si programma una gravidanza è bene chiedere consiglio al proprio ginecologo.

La contraccezione e…