Che tipo di contraccezione dopo il parto?

Hai appena partorito e hai dubbi sul migliore contraccettivo da usare dopo il parto?

Innanzitutto è importante sapere che già dopo soli due mesi dal parto potresti rimanere di nuovo incinta. È infatti diffusa la falsa credenza per cui l’allattamento e la mancanza di mestruazioni siano due contraccettivi naturali.

In realtà, anche durante il puerperio, cioè il periodo che corrisponde alle 4/6 settimane durante le quali l’organismo rimette in moto tutte le funzioni che durante la gravidanza si erano interrotte, le probabilità di rimanere di nuovo incinta sono concrete.

Infatti prima del ritorno delle mestruazioni c’è un periodo di ovulazione, quindi è possibile rimanere incinta.
Se non hai intenzione di avere due gravidanze molto ravvicinate è importante prendere in considerazione la scelta di usare un contraccettivo.
Durante l’allattamento è preferibile la contraccezione orale a base di solo progestinico, perché è più sicura sia per la mamma che per il bambino.

Ricorda sempre di consultare il tuo ginecologo per la prescrizione.

La contraccezione e…