Che cos’è il ciclo mestruale?

Che cos’è il ciclo mestruale?

Il ciclo mestruale è un complesso insieme di cambiamenti che avvengono nel corpo femminile, dovuti al regolare susseguirsi di innalzamenti e abbassamenti dei livelli di ormoni nel circolo sanguigno. Questi cambiamenti aiutano il tuo corpo a prepararsi ogni mese ad una possibile gravidanza.

La lunghezza del ciclo mestruale viene misurata dal primo giorno del ciclo fino al giorno precedente all’inizio del ciclo successivo. La durata media di un ciclo è di 28 giorni, tuttavia può variare da donna a donna e da un ciclo al successivo in ogni individuo.

Chiedi al tuo medico di chiarire tuoi eventuali dubbi riguardo la regolarità del tuo ciclo mestruale.

Cosa succede durante il ciclo mestruale?

Il ciclo mestruale è regolato da diverse ghiandole che producono gli ormoni, questi inducono una serie di cambiamenti ormonali che iniziano nel cervello. Una struttura situata nel cervello chiamata ipotalamo da l’impulso alla vicina ipofisi di rilasciare ormoni conosciuti con il nome di gonadotropine, i quali stimolano le ovaie a secernere gli ormoni sessuali, ovvero l’estrogeno e il progesterone.

Si possono distinguere 4 diverse fasi del ciclo mestruale. La mestruazione è considerata la prima fase. Per capire al meglio che cos’accade durante la mestruazione, dobbiamo prima capire le altre tre fasi.
cicloM
La fase follicolare

La fase follicolare è il periodo che va dal primo giorno della mestruazione fino al momento dell’ovulazione.
Durante questa fase, l’ipofisi rilascia un ormone che fa iniziare la maturazione di 10 – 20 follicoli all’interno dell’ovaio.
Questi follicoli, ognuno contenente un ovulo immaturo, rendono granulosa la superficie dell’ovaio. Solitamente solo un follicolo matura rilasciando un ovulo.
La crescita dei follicoli provoca la produzione dell’ormone estrogeno, che determina l’ispessimento dell’endometrio (il rivestimento interno dell’utero) in preparazione al possibile impianto dell’ovulo fecondato.

La fase ovulatoria

L’ovulazione è il rilascio dell’ovulo maturo dalla superficie del ovaio.
In questa fase l’ipofisi incrementa la produzione di un ormone che innesca l’apertura e il rilascio dell’ovulo dal follicolo che si trova in prossimità della superficie dell’ovaio.
Tutto ciò accade verso la metà del ciclo mestruale, tra il 12° e il 16° giorno per le donne con un ciclo di 28 giorni.

La fase luteinica o luteale

La fase luteale va dal momento dell’ovulazione fino al primo giorno della mestruazione.
Durante questa fase il follicolo che aveva rilasciato l’ovulo maturo si trasforma in una struttura che si chiama corpo luteo e che produce una gran quantità di ormone progesterone, e una piccola quantità di estrogeno. Questi ormoni contribuiscono all’ulteriore ispessimento e mantenimento dell’endometrio in preparazione dell’impianto dell’ovulo fecondato.
Se la fecondazione non avviene, il corpo luteo muore (va incontro a un processo di regressione) ed i livelli di progesterone diminuiscono in maniera repentina portando allo sfaldamento dell’endometrio, e al conseguente sanguinamento vaginale (mestruazione).

Mestruazione

La mestruazione avviene quando la parte sfaldata dell’endometrio dell’utero viene espulsa attraverso la vagina.
La mestruazione generalmente dura da 3 a 7 giorni. La durata può variare da donna a donna, e tra un ciclo e l’altro nella stessa donna.

CoseCicloMestruale