Devo conservare
l’anello vaginale in frigo?

Il dubbio che più spesso nasce quando si acquista l’anello vaginale è: lo devo tenere in frigo? Domanda legittima perché nella maggior parte dei casi è il farmacista a consigliarlo, se non il ginecologo stesso. L’anello vaginale, una forma di contraccettivo di nuova generazione ad effetto combinato (estroprogestinico), può garantire un rilascio prolungato di ormoni per tre settimane e una protezione dalle gravidanze di un mese.

Viene venduto in farmacia e lì conservato in frigorifero a una temperatura che va da 2 a 8 °C. Una volta acquistato però l’anello può essere conservato fuori dal frigorifero per la durata massima di quattro mesi o entro la data di scadenza nel caso questa cada prima, purché venga conservato a una temperatura inferiore a 30°C.

L’anello vaginale è una forma di contraccettivo mensile di nuova generazione ad effetto combinato (estroprogestinico).

anelloINfrigo

La contraccezione e…